Archivio dell'autore

Portfolio: Refusi per «Splatter»

di

Refusi aggiunge nel proprio portfolio una nuova chicca. Un lavoro che ci ha regalato sorprese e fatto buttare un occhio al passato dell’editoria e, perché no, anche alla storia del nostro bel paese.… Continua a leggere

Quando gli italiani erano “crocifissi” tra il cemento dei palazzi d’America

di

È vero che è sempre una piacevole sorpresa scoprire nuovi scrittori di cui si ignorava precedentemente l’esistenza. Tanto più se la novità è in grado di scomodare la memoria rimandando a personaggi letterari… Continua a leggere

Tutta colpa di Robben di Nicola Tanno

di

La sera dell’11 luglio del 2010 si svolge la finale del Campionato del Mondo di calcio tra Olanda e Spagna. Gli occhi di mezzo pianeta sono puntati su schermi più o meno grandi… Continua a leggere

Caro esordiente ti scrivo, così mi distraggo un po’ meno

di

Sarà vera o meno la leggenda tutta italiana che racconta di tre milioni di scrittori a fronte di un milione di lettori nel nostro paese, quello che si verifica quotidianamente sulle scrivanie degli… Continua a leggere

Sur, letteratura latinoamericana a distribuzione indipendente

di

Scoprire e riscoprire la letteratura latinoamericana attraverso la pubblicazione di autori di oggi, rilanciare i classici contemporanei e dare nuova linfa alla distribuzione attraverso un rapporto diretto e di fiducia con i librai,… Continua a leggere

Buon compleanno Malcolm

di

Se era così che io percepivo il prurito noioso del conformismo, per Mal doveva essere un’agonia che non poteva prolungare. Stavamo solo aspettando che il bisogno di grattarci diventasse troppo forte per resistervi.… Continua a leggere

Aspetta primavera, Lucky. L’editoria ai tempi del brand

di

Ha ragione Adamantino: un brand, bisogna diventare un brand, puntare al brand. Io mi accontenterei anche di un brandy. Brandy Vecchia Romagna, etichetta nera. Essere un lavoratore dell’editoria del terzo millennio significa, in… Continua a leggere